Il Percorso Politico

Il Percorso Politico

Salvatore Margiotta è stato eletto per la prima volta a parlamentare durante le elezioni amministrative per la XV Legislatura, che è stata in carica dal 28 aprile 2006 al 28 aprile 2008 (la seconda più breve di sempre). Alle elezioni successive, è stato nuovamente eletto alla Camera dei Deputati per la XVI Legislatura, in carica dal 29 aprile 2008 al 14 marzo 2013.

Nel 2006, il deputato Salvatore Margiotta fu eletto nella XXII Circoscrizione (Basilicata) tra le fila dell’Ulivo, ovvero il partito “radice” da cui è nato successivamente il Partito Democratico.

Nel 2008, è stato rieletto a deputato nella medesima Circoscrizione ma nelle fila del neonato Partito Democratico.

imagoeconomica

Un cammino ostacolato

Sebbene Salvatore Margiotta si sia sempre ritrovato nelle idee dell’Ulivo prima e del Partito Democratico
poi, per via di alcuni ostacoli di percorso come parlamentare ha aderito temporaneamente al gruppo Misto e successivamente anche al gruppo Area Popolare (formato da NDC e UDC), per poi tornare tra i banchi del Partito Democratico. Tali passaggi tuttavia non sono da interpretare come frutto di incoerenza, bensì della buona coscienza che lo stesso on. Salvatore Margiotta ha dimostrato quando è stato accusato di favoreggiamenti ad alcune aziende per l’estrazione di petrolio in Val D’Agri. Tali accuse si sono rivelate già dopo pochissimo tempo infondate, ma nel frattempo l’on. Salvatore Margiotta aveva deciso di auto-sospendersi dal Partito Democratico.

La buona reputazione dell’uomo e del deputato Salvatore Margiotta hanno fatto sì che venisse ospitato temporaneamente tra le fila di altri gruppi parlamentari, facenti comunque parte della stessa coalizione di governo (Governo Renzi).

Produttività e tematiche

Così come abbiamo potuto evidenziare in altri articoli su questo sito, e così come si può constatare personalmente consultando il sito ufficiale del Senato della Repubblica Italiana, l’attività del parlamentare e poi senatore Salvatore Margiotta è caratterizzata da produttività e dalla scelta di tematiche attente sia al territorio da cui proviene (la Basilicata), sia ai territori (soprattutto piccoli territori o territori del meridione) che spesso vengono lasciati a se stessi, mentre lo Stato dovrebbe occuparsene per dare loro la possibilità di esprimere le proprie capacità di sviluppo sociale, economico e culturale.

Il gioco d'azzardo in Italia e l'AAMS