La Basilicata

La Basilicata

small_110221-160139_ro171208pol_0023-1-300x122

Sebbene come parlamentare e senatore l’on. Salvatore Margiotta si sia dedicato a numerose questioni nazionali, partecipando alle discussioni in sede e sugli stessi territori interessati, la regione Basilicata resta una delle principali priorità nel suo percorso politico e professionale. Ciò si può evincere facilmente ad esempio dalla cosiddetta “presentazione di documenti” e in gergo ancor più tecnico di “atti di sindacato ispettivo”, come primo firmatario. Con tali documenti, il senatore Margiotta ha portato in evidenza tematiche strettamente legate al territorio lucano, da cui egli proviene e a cui è ancora strettamente legato, come politico ma anche come semplice cittadino.

Ecco alcuni dei documenti presentati al Senato, che costituiscono interrogazioni in forma orale e scritta:

  • Rivolto al Ministro delle Telecomunicazioni, richiesta di chiarimento circa la chiusura del presidio 187 da parte di Telecom Italia SpA presso Potenza. Con questo documento si è chiesto, laddove possibile, di intervenire nell’ambito delle proprie competenze, affinché Telecom Italia rivedesse tale decisione, per via delle pesanti ricadute sul livello occupazionale in quell’area del paese, provata anche dalla grave crisi economica, gravata dalla crisi internazionale del biennio 2008-2009.
  • Rivolto al Ministro delle Infrastrutture, richiesta di chiarimento circa la sostituzione di treni Eurostar
    con treni Intercity da Potenza a Roma. Con questo documento, Margiotta ha sollecitato il ripristino del servizio degli Eurostar di Trenitalia per quella particolare tratta, per garantire un servizio pubblico civile ed efficiente. La sollecitazione è stata richiesta a gran voce dai cittadini lucani che hanno visto aumentare mediamente i propri ritardi verso Roma di 30 minuti a viaggio. In un altro documento, Margiotta solleciterà la dotazione della stazione ferroviaria di Potenza Centrale di un sistema di ascensori/rampe mobili per consentire anche ai soggetti con mobilità ridotta di poter liberamente accedere ai binari, usufruendo dei sottopassaggi.
  • Rivolto al Ministro dell’Economia e delle Finanze, richiesta di chiarimento circa la possibilità di ripristinare la sede di Equitalia nel territorio Vulture melfese – alto Bradano poiché molto popoloso. La riapertura di tale sportello, a garanzia dei cittadini, era richiesta sulla base del modello già adottato precedentemente dalla cittadina laziale di Anzio.
  • Rivolto al Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, richiesta di chiarimento circa le misure che intendesse adottare per rettificare l’entità del contingente di posti per docenti di sostegno, così come previsto dalla norma in quanto di spettanza per la Basilicata, oltre a chiarimenti circa eventuali algoritmi di statistica inferenziale applicati in sede di computo dei posti spettanti regione per regione.
  • Rivolto al Ministro dello Sviluppo Economico, sollecitazioni per la risoluzione dei problemi riguardanti la ricezione dei canali digitali in particolari territori lucani tra cui Campomaggiore, dove nonostante si continuasse a pagare il canone, vi erano problemi di ricezione riguardanti anche i canali RAI.

margiotta_pd_basilicata-300x227
Questi sono soltanto alcuni dei documenti presentati dal senatore Salvatore Margiotta, ma dai quali si può facilmente comprendere quanto lo stesso intenda proteggere e valorizzare il proprio territorio e i propri corregionali.